dove siamo | contatti | multimedia | galleria fotografca | dintorni


Monte San Giacomo
 
Il nome      La via      Il paese      La casa

 

 

 

 


VIA MICHELE ALETTA

La via č stata dedicata a Michele Aletta, carbonaro dei primi moti insurrezionali e patriota del Risorgimento italiano. Arrestato, nel mese di giugno del 1851, fu rinchiuso nell’ergastolo di Santo Stefano, insieme ad altri cinquanta patrioti del Principato Citra. Ferdinando II di Borbone, in occasione delle nozze del figlio Francesco con Maria Sofia di Baviera, nei primi mesi del ’59 concesse l’esilio ad un centinaio di detenuti politici e tra questi, Michele Aletta da Monte San Giacomo, Vincenzo Dono da Teggiano e Giuseppe Maria Pessolano da Atena.